Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Passaporti

 

Passaporti

L'Ufficio Passaporti svolge pratiche di passaporto in favore dei cittadini italiani.

In caso di cittadini italiani residenti in Italia o in altra circoscrizione consolare sarà possibile presentare la richiesta di passaporto soltanto in presenza di denuncia di smarrimento o furto del proprio documento e motivando l'impossibilità di recarsi in Italia o presso il Consolato di appartenenza per richiedere il documento di viaggio.

Il passaporto è valido:

  • per i cittadini maggiori di anni 18 dieci anni

  • Per i minori da 0 a 3 anni tre anni

  • Per i minori da 3 a 18 anni cinque anni

Il rilascio di un passaporto costa Euro 116,00; il pagamento deve essere effettuato secondo una delle seguenti modalità:

1) in contanti presso la cassa del Consolato Generale;

2) mediante bancomat tedesco *;

*Il servizio di pagamento tramite bancomat è gratuito. E’ tuttavia soggetto all'ulteriore addebito dei soli costi di transazione, non essendo possibile far gravare detta spesa sull'erario.
I costi di transazione, le cui condizioni sono affisse presso l’ufficio cassa del Consolato Generale, ammontano attualmente a € 0,14 + 0,20% dell'importo della transazione processata.

3) a mezzo bonifico bancario sul conto corrente intestato a
Consolato Generale d'Italia Monaco di Baviera,
Hypovereinsbank,
IBAN: DE86700202700010177870,
SWIFT: HYVEDEMMXXX,
Causale: Passaporto …… (nome, cognome e data di nascita);


MODALITA' DI RICHIESTA PASSAPORTO

L'ufficio passaporti riceve per appuntamento.

I richiedenti di età superiore ai 70 anni regolarmente iscritti nei registri AIRE del Comune di residenza o i minore di 3 mesi la cui iscrizione risulti tramessa al Comune di residenza AIRE, possono accedere all'ufficio passaporti senza appuntamento e saranno ricevuti dopo gli utenti con regolare appuntamento.

Per poter prendere un appuntamento il richiedente dovrà compilare in ogni parte il seguente formulario di richiesta passaporto (formato PDF editabile) ed inviarlo per mail al seguente indirizzo passaporti.monacobaviera@esteri.it; l'invio del formulario autorizza il Consolato Generale d'Italia al trattamento dei dati personali relativamente ai servizi consolari (RGPD (UE) 2016/679 art.13).

NON SARANNO ACCETTATE RICHIESTE DI APPUNTAMENTO PERVENUTE PER POSTA , FAX O A MANO.

A causa dell'elevato numero di richieste e della riduzione del personale, si raccomanda di prendere appuntamento con adeguato anticipo rispetto alla scadenza del passaporto di cui si è titolare.

All'utente sarà comunicato via mail il giorno e l'orario dell'appuntamento soltanto dopo verifica dell'uniformità tra i dati dichiarati e quelli presenti nella scheda anagrafica del richiedente. Ogni eventuale discordanza sarà segnalata all'utenza che dovrà provvedere a regolarizzare la propria posizione con l'ufficio AIRE/STATO CIVILE utilizzando i canali previsti sul sito per l'accesso a detti settori. Si raccomanda pertanto di regolarizzare la propria situazione anagrafica (iscrizione AIRE, variazioni di stato civile, variazioni di indirizzo, etc..) prima della richiesta del documento.

L'utente che riceva conferma dell'appuntamento dovrà presentarsi nell'ora e nel giorno che gli saranno comunicati (si raccomanda di rispettare l'orario dell'appuntamento) , con tutta la documentazione necessaria in originale e in copia. NON VERRA' ACCETTATA DOCUMENTAZIONE INCOMPLETA; in tal caso l'utente dovrà riprendere un nuovo appuntamento. Se impossibilitato, è necessario comunicarlo tempestivamente all'Ufficio Unificato sez. Passaporti

E' necessario presentare i seguenti documenti:

  • Vecchio passaporto (anche se scaduto) e/o CI in corso di validità in originale e in fotocopia; originale e fotocopia dell'eventuale denuncia di smarrimento/furto rilasciata dalle competenti autorità di polizia. Nel caso di indisponibilità documentata a presentare un documento di identificazione italiano l'utente potrà produrre anche un ID card o passaporto di altra nazionalità di cui è cittadino.

  • 2 fotografie formato ICAO (3,5x4,5 sfondo bianco e frontali). Si suggerisce di avvalersi di un fotografo poiché spesso si verifica la non conformità delle foto presentate e la mancata accettazione delle stesse dal programma.

  • Se il richiedente è maggiorenne con figli minori è necessario l'assenso espresso dell'altro genitore (modello assenso). Al fine di verificare la correttezza dell'assenso presentato è necessario che il minore sia iscritto nell'anagrafe consolare o venga presentato originale di certificato di nascita su modello internazionale da cui si evinca la paternità e maternità del minore. Come indicato in calce al formulario di assenso, questo dovrà essere presentato unitamente ad un documento in corso di validità con firma (per i cittadini europei); gli assensi sottoscritti da cittadini extra UE dovranno essere sottoscritti direttamente allo sportello, o presso la Questura/Comune che avrà cura di inviare via pec l'assenso sottoscritto, o presso notaio o uffici pubblici autorizzati.
    Qualora il richiedente sia impossibilitato a presentare l' assenso dovra' compilare apposita richiesta (allegato) in ogni sua parte e inviarla per mail unitamente a un documento di riconoscimento specificando nell'oggetto IMPOSSIBILITA' AD OTTENERE L'ASSENSO DELL'ALTRO GENITORE

  • Se il richiedente è minore di anni 18, l'istanza al rilascio del passaporto dovrà essere presentata da entrambi i genitori; sarà comunque possibile presentare la richiesta di passaporto del minore anche da un solo genitore, purchè munito dell'assenso dell'altro genitore (modulo assenso). Anche in questo caso l'assenso dovrà essere presentato unitamente ad un documento in corso di validità con firma (per i cittadini europei); gli assensi sottoscritti da cittadini extra UE dovranno essere sottoscritti direttamente allo sportello, o presso la Questura/Comune che avrà cura di inviare via pec l'assenso sottoscritto, o presso notaio o uffici pubblici autorizzati.

  • Qualora il richiedente sia impossibilitato a presentare l'assenso dovrà compilare apposita richiesta (allegato) in ogni sua parte e inviarla per mail unitamente a un documento di riconoscimento specificando nell'oggetto IMPOSSIBILITA' AD OTTENERE L'ASSENSO DELL'ALTRO GENITORE.

Informazioni di carattere generale possono essere richieste via mail indicando nell'oggetto RICHIESTA INFORMAZIONI, o telefonicamente tutti i giorni escluso il martedì dalle ore 12.00 alle ore 13.00.

Per informazioni specifiche consultare la pagina “Servizi Consolari” del sito web del Ministero degli Esteri e Cooperazione Internazionale.

 

EMERGENCY TRAVEL DOCUMENT

L'emergency travel document (ETD) è un documento di viaggio provvisorio che consente ai cittadini italiani non residenti nella circoscrizione consolare il solo rientro in Italia o verso lo Stato di residenza.
Il documento viene rilasciato in caso di:
Furto, smarrimento, deterioramento o temporanea impossibilità del passaporto o altro documento di viaggio previa presentazione di denuncia.

Il richiedente dovrà compilare in ogni sua parte l'apposito formulario, in distribuzione presso l'ufficio unificato; con la sottoscrizione di detto formulario autorizza la trattazione dei propri dati personali (RGPD (UE) 2016/679 art.13).

L'ufficio unificato provvederà all'emissione dell'ETD dopo aver accertato nei modi più idonei l'identità del richiedente.

Documentazione necessaria:

  • modulo compilato

  • denuncia di furto/smarrimento

  • 2 fotografie formato ICAO (potrebbero essere richieste 3 fotografie qualora fosse necessario procedere all'identificazione tramite terzi)

  • titolo di viaggio (ove possibile)

Il costo è di 1,56 Euro

La validità è di massimo 5 giorni dall'emissione.

 


34